Borovets, la magia della montagna: sciare tra pinete secolari

Borovets è una delle località sciistiche più grandi con le piste più lunghe. Rannicchiata tra i boschi di pinete secolari (da qui il nome – bor in bulgaro significa pino) della bellissima montagna di Rila a 1.300 m di altitudine, Borovets è il luogo ideale per gli sport invernali e le vacanze in qualsiasi stagione.

Dispone di 25 piste da sci di diversa difficoltà, 12 seggiovie, tantissime possibilità per praticare diversi tipi di sport lungo tutto l’anno per grandi e piccini – parco per i bambini Borokids, snow park Borosport, equitazione, ciclismo (Borovets Mountain Bike Park con più di 20 km di percorsi segnati), paraplanerismo, sentieri estivi ed invernali, paintball, arrampicate e tanto altro ancora!

Competizioni invernali

Ad oggi, il resort ha ospitato due Mondiali e 12 Coppe Europee e numerose competizioni FIS per lo sci alpino. L’ultima Coppa Europea si è svolta nel febbraio 2016 nella disciplina dello Slalom Giant per le donne.

Un pizzico di storia

Borovets è il primo villaggio invernale montagnesco in Bulgaria e nei Balcani. Nacque nel 1896, quando il principe bulgaro Ferdinando decise di costruire la propria residenza estiva ed altre numerose case di caccia qui. Dopo il principe molti aristocratici e famiglie ricche di Sofia cominciarono a costruire ville per la ricreazione estiva.

Tra gli anni 60 e 70 del secolo scorso il resort si espande e sviluppa come il più grande centro sportivo invernale nei Balcani con numerosi hotel in stile alpino sul modello del resort francese “Les Arcs” nelle Alpi francesi.

Oggi Borovets è un resort moderno con una magnifica rete di piste sciistiche ed impianti, alberghi, diversi ristoranti e bar con innumerevoli opportunità per attività e divertimenti garantiti tutto l’anno!

Rila

Rila è la montagna più alta in Bulgaria e nella penisola balcanica. Si trova nella parte sud-occidentale del paese ed è parte del massiccio montagnesco Rila-Rodopi. Il picco più alto della montagna, Mussala, con i suoi 2.925 m, posiziona Rila al sesto posto in Europa dopo il Caucaso, le Alpi, la Sierra Nevada, i Pirenei e l’Etna.

Si presume che il nome Rila è di origine tracia e significa “montagna d’acqua” a causa dei numerosi laghi glaciali (circa 200) e sorgenti minerali, ai piedi della montagna. Qui troverete il gruppo di laghi più visitato e pittoresco in Bulgaria – I sette laghi di Rila. Più di un terzo della montagna si trova nel territorio del Parco Nazionale di Rila.